I "matrimoni" dei sodomiti legittimati in Italia

A sostegno del documento hanno votato i 372 deputati, contro - 51, astenuti - 99. Ora, le coppie dello stesso sesso in questo paese possono legalmente creare unioni familiari.

Renzi per gli omosessuali

Il primo ministro italiano Matteo Renzi ha fatto alcune manovre ed è diventato una sorta di una figura chiave in questa situazione. Il disegno di legge è stato messo ai voti nel contesto della questione di fiducia nel governo.
Se votavano contro, il Renzi avrebbe dovuto dimettersi.

I sodomiti nell’UE

In Italia, ufficialmente, non è stato consentito il matrimonio dello stesso sesso, anche se in generale ci sono i molti gruppi informali di pervertiti. Nell'estate del 2015 la Corte europea dei diritti dell'uomo ha stabilito che la mancanza di regole nella legislazione italiana, che riconosce le unioni tra persone dello stesso sesso, è una violazione del diritto al rispetto della vita privata e familiare.

Il cronometraggio

L'inclusione di un altro paese al campo sodomiti si è verificato alla vigilia del gruppo di amici delle attività di famiglia presso le Nazioni Unite. Lunedi '16 maggio i rappresentanti degli Stati che sostengono i valori della famiglia tradizionale, che comprende 29 paesi, si terrà un incontro ufficiale presso la sede delle Nazioni Unite. Ovviamente, i sodomiti organizzano varie provocazioni e il voto in Italia è stato effettuato volutamente in questo momento per creare un rumore d’informazioni.