GLI AMERICANI, TEDESCHI E SIRIANI HANNO FATTO GLI AUGURI A PUTIN

Venerdì, 7 Ottobre, 2016 - 12:15

Sul ponte di Manhattan a New York è apparso un poster enorme con il presidente russo Vladimir Putin.

Il leader russo è raffigurato sullo sfondo di bandiere russa e siriana. L'iscrizione sul poster si legge: "Peacemaker" (conciliatore).

E’ stato riferito che la polizia sono ora alla ricerca di persone che hanno riattaccato il poster per il giorno del compleanno di Vladimir Putin. Le forze dell'ordine degli Stati Uniti stanno studiando le registrazioni delle telecamere di sorveglianza.

A Dresda, sulla parete di una casa è apparso un post-graffiti con l'immagine del presidente russo Vladimir Putin.

I graffiti è anche accompagnati dalla parola "Peacemaker".

Si chiarisce che i graffiti è stato applicato alla parete della casa, in cui Putin ha vissuto con la sua famiglia dal 1985 al 1990.

Un'azione analoga è stata organizzata dagli studenti siriani nel centro di Mosca.

Sul ponte di Crimea loro hanno riattaccato un poster con l'immagine del presidente russo dove c’è scritto "Putin, grazie per la pace!".