Il presidente del Perù ha chiesto l’intervento in Venezuela

Lunedì, 26 Settembre, 2016 - 09:30

Il presidente del Perù, Pedro Pablo Kuczynski, ha chiesto la creazione di un "gruppo di sostegno", che sarà impegnato nei "cambiamenti di ordinamento" del potere in Venezuela.

In precedenza, egli ha aderito alla posizione neutrale, preferendo di non interferire negli affari interni di paesi sovrani.

Kuczynski ha aggiunto che lui ha fatto la proposta al segretario di Stato americano John Kerry.

Washington vuole organizzare un colpo di stato in Venezuela e stabilire un governo fantoccio.

Tutte le notizie

28.04.2017 - 02:13
La protesta contro lʼelezione del presidente dellʼAssemblea nel corso di un voto considerato illegittimo
27.04.2017 - 23:45
Il professor Ted Malloch, diplomatico Usa indicato da Donald Trump come prossimo ambasciatore americano presso l'Unione europea, sarà a Milano giovedi prossimo 4 maggio.
27.04.2017 - 23:39
I cittadini in gran numero vengono al parlamento sia da Skopje e in altre città Macedoni.