La conferenza internazionale “New Horizon” (Nuovo Orizzonte)

Sabato, 12 Maggio, 2018 - 22:55
La conferenza internazionale "New Horizon" si terrà a Mashhad in collaborazione con l'Istituto per la Gioventù Astan Quds Razavi.
Secondo Astan News, Nader Talebzadeh, nella conferenza stampa che si è tenuta oggi al Malek Museum di Teheran, ha detto che "60 personalità politiche internazionali sono state invitate a partecipare alla sesta conferenza internazionale di New Horizon con il motto ‘Qods, la capitale permanente di Palestina arriverà a Mashhad’".
 
Facendo riferimento alle capacità esistenti nella città di Mashhad, il Segretario Generale della Conferenza Internazionale di New Horizon ha sottolineato: "Uno dei principali cambiamenti in questo periodo è l'implementazione e il mantenimento di questo evento a Mashhad, che sarà realizzato in collaborazione con l'Istituto Giovanile Astan Quds Razavi".
 
"Il tema della conferenza di quest'anno, come gli anni scorsi, non è il dialogo interreligioso, ma la natura della conferenza di quest'anno combatterà l'oppressione sulla questione palestinese e altre questioni nella regione, che si terranno con l'assistenza di varie istituzioni, in particolare l’Astan Quds Razavi ", ha detto Talebzadeh.
 
Indicando la presenza di 60 personalità politiche, di sicurezza, militari, accademiche e dei media di 22 Paesi, ha dichiarato: "Uno dei principali destinatari della conferenza è costituito dagli studenti; secondo i piani, gli studenti di 20 università iraniane saranno ospiti di questa conferenza per discutere con gli accademici americani in un forum libero."
 
"La Conferenza si terrà contemporaneamente con la diffusione di una dichiarazione del Presidente degli Stati Uniti in due aree del trasferimento dell'ambasciata USA da Tel Aviv a Qods, con la presenza di ospiti in Iran provenienti dall'America e dall'Europa e le loro opinioni saranno interessanti a questo proposito" ha dichiarato Talebzadeh sul programma della conferenza.
 
"Tenere questa conferenza è solo una piccola parte dei piani che possono essere implementati per trattare con Israele; ci sono molte idee che possono essere elaborate da altri dipartimenti e tenere questa conferenza è una buona opportunità per stabilire una comunicazione tra i nostri media e i media del mondo ", ha sottolineato.
 
"La conferenza è organizzata in modo tale che gli obiettivi principali della politica statunitense e israeliana nei confronti del mondo, ed in particolare dell'Iran, vengano dichiarati da esperti occidentali che hanno attuato queste politiche da molti anni", ha detto a proposito degli obiettivi della conferenza.
 
Va menzionato, la conferenza internazionale "New Horizon" si terrà a Mashhad in collaborazione con l'Astan Quds Razavi Youths Institute, dal 12 al 16 maggio.
 
 
********************
 

Tutte le notizie

01.11.2017 - 02:04
28.04.2017 - 02:13
La protesta contro lʼelezione del presidente dellʼAssemblea nel corso di un voto considerato illegittimo
27.04.2017 - 23:45
Il professor Ted Malloch, diplomatico Usa indicato da Donald Trump come prossimo ambasciatore americano presso l'Unione europea, sarà a Milano giovedi prossimo 4 maggio.