La portaerei russa Ammiraglio Kuznetsov al largo delle coste della Siria

Sabato, 12 Novembre, 2016 - 11:45

La portaerei russa Ammiraglio Kuznetsov e il gruppo navale che la accompagna "si trova al largo delle coste siriane": lo ha annunciato il capitano della Kuznetsov, Sergey Artamonov, al canale tv pubblico Rossiya 1.

L'arrivo dei rinforzi marittimi al dispositivo militare russo in Siria, che ha destato allarme in particolare della Nato, è considerato un segnale dell'imminente affondo russo a sostegno del regime siriano nella riconquista di Aleppo.

"Le navi del gruppo della portaerei russa sono arrivate nella zona designata nell'Est del Mediterraneo. Stanno compiendo tutte assieme i compiti assegnati, navigando nelle acque ad Ovest della Costa siriana", ha detto Artamonov, Il Cremlino aveva annunciato già la scorsa estate che la Kuznetsov sarebbe entrata in guerra contro lo Stato islamico per quattro mesi a partire da ottobre.

Ma la partenza del gruppo navale ha rilanciato i timori della Nato, sia per la dimostrazione di forza, sia per la possibilità che la Russia approfitti della transizione presidenziale in America per chiudere la partita siriana, imponendo il presidente Assad come vincitore, quindi necessario interlocutore per il futuro della Siria.

Tutte le notizie

28.04.2017 - 02:13
La protesta contro lʼelezione del presidente dellʼAssemblea nel corso di un voto considerato illegittimo
27.04.2017 - 23:45
Il professor Ted Malloch, diplomatico Usa indicato da Donald Trump come prossimo ambasciatore americano presso l'Unione europea, sarà a Milano giovedi prossimo 4 maggio.
27.04.2017 - 23:39
I cittadini in gran numero vengono al parlamento sia da Skopje e in altre città Macedoni.