L'esercito russo ha trovato ad Aleppo le munizioni prodotte negli Stati Uniti, Germania e Bulgaria

Mercoledì, 28 Dicembre, 2016 - 11:15

Genieri russi durante sminamento di Aleppo hanno trovato le munizioni prodotte negli Usa, Germania e Bulgaria. Questo è stato riportato sul canale televisivo "Russia 24" dal comandante del gruppo internazionale di sminamento, Ivan Gromov.

"Sono stati trovati le munizioni, armi di piccolo calibro e razzi. Tutte le munizioni sono tedeschi, americani o bulgari", - ha detto Gromov.

Secondo lui, in una delle sedi i genieri russi hanno trovato proiettili di mortaio, proiettili per lanciarazzi multipli, bombe a mano, lanciagranate e munizioni per obici.

Tutte le notizie

28.04.2017 - 02:13
La protesta contro lʼelezione del presidente dellʼAssemblea nel corso di un voto considerato illegittimo
27.04.2017 - 23:45
Il professor Ted Malloch, diplomatico Usa indicato da Donald Trump come prossimo ambasciatore americano presso l'Unione europea, sarà a Milano giovedi prossimo 4 maggio.
27.04.2017 - 23:39
I cittadini in gran numero vengono al parlamento sia da Skopje e in altre città Macedoni.