In Polonia è arrivato un battaglione della NATO

Mercoledì, 23 Novembre, 2016 - 09:30

Il ministro della Difesa polacco Antony Macherevich ha annunciato l'inizio del dispiegamento di un  battaglione della NATO nella città polacca Orysh nel nord-est del paese.

Entro la fine di gennaio qui arriveranno 1200 soldati dagli Stati Uniti, Romania e Regno Unito. La maggior parte di loro - 1000 persone, sono dell'esercito americano, perché gli Stati Uniti controllano autonomamente la Polonia.

Il dispiegamento del battaglione è in conformità con la decisione adottata al vertice della NATO di luglio, in base al quale le forze supplementari sarebbero schierate in Polonia, Estonia, Lettonia e Lituania.

Tutte le notizie

01.11.2017 - 02:04
28.04.2017 - 02:13
La protesta contro lʼelezione del presidente dellʼAssemblea nel corso di un voto considerato illegittimo
27.04.2017 - 23:45
Il professor Ted Malloch, diplomatico Usa indicato da Donald Trump come prossimo ambasciatore americano presso l'Unione europea, sarà a Milano giovedi prossimo 4 maggio.
27.04.2017 - 23:39
I cittadini in gran numero vengono al parlamento sia da Skopje e in altre città Macedoni.